eurasia-rivista.org

inv

Europa

GLI ACCORDI DI SCHENGEN: UNA PROVA DI FIDUCIA

:::: Giusy Monforte :::: 12 febbraio, 2016

Il 2015 è stato l’anno dei grandi numeri; tra Gennaio e Luglio 2015 i dati Frontex rivelano che 340.000 migranti irregolari hanno attraversato le frontiere europee, contro i 280.000 del 2014.i I flussi migratori hanno raggiunto l’Europa principalmente attraverso le seguenti rotte: Mediterraneo Occidentale: migranti provenienti da Syria, Algeria e Guinea Mediterraneo Centrale: migranti provenienti […]



IL TTIP: DALL’EUROPA TEDESCA ALL’EUROPA AMERICANA. PROBLEMI E PROSPETTIVE

USA - UE :::: Amedeo Maddaluno :::: 12 febbraio, 2016

La costituenda area di libero scambio tra Europa ed USA nel contesto del trattato TTIP (“Transatlantic Trade and Investment Partnership”) viene presentata dai suoi sostenitori come un trionfo della globalizzazione. Potrebbe invece aumentare la distanza tra Europa, Vicino Oriente, spazio russo e forse anche Asia orientale, rafforzando la tendenza mondiale alla “regionalizzazione” ed alla multipolarità. […]



L’UNGHERIA TRA L’ORIENTE E L’OCCIDENTE

:::: Claudio Mutti :::: 29 gennaio, 2016

Riportiamo il canovaccio della relazione tenuta dal direttore di “Eurasia” alla conferenza del centro studi internazionale Dimore della sapienza (Brescia 16 gennaio 2016) Cercherò in primo luogo di delineare il profilo dello spazio geografico storicamente occupato dal popolo ungherese, perché lo spazio in questione ha influito e continua ancora ad influire sulla sorte storica di […]



DOPO PARIGI È “GUERRA” ALL’ISLAM? INTERVISTA AD ENRICO GALOPPINI

Francia :::: Giovanna Canzano :::: 16 novembre, 2015
DOPO PARIGI È “GUERRA” ALL’ISLAM? INTERVISTA AD ENRICO GALOPPINI

Giovanna Canzano ha intervistato per il quotidiano “Rinascita” ed altre testate Enrico Galoppini, studioso del mondo arabo-islamico e redattore di “Eurasia – Rivista di studi geopolitici”.   Parigi il giorno dopo. Il secondo attentato. Ma questa volta è guerra? Per poter parlare di “guerra” bisogna sapere per prima cosa chi ce la sta dichiarando e […]



SAN MARINO INDIPENDENTE NELLA “NUOVA GUERRA FREDDA”

San Marino :::: Giuseppe Cappelluti :::: 24 ottobre, 2015

San Marino è il terzo Stato più piccolo d’Europa, dopo il Vaticano e il Principato di Monaco, e il quinto a livello mondiale. La sua estensione territoriale, pari a poco più di 61 chilometri quadrati, è paragonabile a quella di un comune italiano di dimensioni medio-piccole: a titolo di confronto, si pensi che la Provincia […]



LA DISCESA LIBERA DELLA DEMOCRAZIA ITALIANA

Italia :::: Nicola Serafini :::: 4 giugno, 2015
LA DISCESA LIBERA DELLA DEMOCRAZIA ITALIANA

Le consultazioni elettorali avranno presto il sapore di una cena per pochi intimi. Nemmeno a livello locale i partiti possono più contare sulla loro vecchia e abbondante platea di elettori: i dati sull’affluenza delle recentissime elezioni regionali –sette regioni al voto spalmate sull’intero territorio nazionale, dal Veneto alla Campania- sono veramente significativi. Con facilità si […]



STEFANO VERNOLE ALL’IRIB:”USA NON VOGLIONO SCONFIGGERE L’ISIS PER MANTENERE UNA SITUAZIONE DI STALLO IN MEDIO ORIENTE”

:::: Stefano Vernole :::: 11 maggio, 2015
STEFANO VERNOLE ALL’IRIB:”USA NON VOGLIONO SCONFIGGERE L’ISIS PER MANTENERE UNA SITUAZIONE DI STALLO IN MEDIO ORIENTE”

L’intervista a Stefano Vernole, vicedirettore di Eurasia – Rivista di Studi Geopolitici rilasciata all’IRIB su ISIS e strategia statunitense in medio oriente. IRIB-“Gli Stati Uniti per bombare la Libia di Gheddafi hanno finanziato una enorme cifra. Tutto mentre per loro ci sono gli interessi molto meno per eliminare l’Isis, altrimenti il problema sarebbe stato risolto […]



“RIDE BENE CHI RIDE ULTIMO”: GEOPOLITICA DELLE VIGNETTE

:::: Enrico Galoppini :::: 8 maggio, 2015
“RIDE BENE CHI RIDE ULTIMO”: GEOPOLITICA DELLE VIGNETTE

Qualcuno, con evidente animo goliardico, negli anni della “Contestazione” scrisse su un muro: “Una risata vi seppellirà”. Ora, le vignette sono disegnate apposta per farsi una risata. Ma quando se ne fa un uso politico è evidente che l’umorismo è forse l’ultima preoccupazione di chi le commissiona per una testata giornalistica o un’esposizione. Così si […]



ORDINI DEL PADRONE USA: L’UE MINACCIA ANCORA L’UNGHERIA

Ungheria :::: Enrico Galoppini :::: 1 maggio, 2015
ORDINI DEL PADRONE USA: L’UE MINACCIA ANCORA L’UNGHERIA

L’Unione Europea, che nel 2012 s’è aggiudicata il premio Nobel per la pace, si candida per un altro ambito premio: quello per l’ipocrisia e il servilismo. È accaduto infatti che l’Ungheria, la quale oltre a far parte dell’Unione Europea stessa non ne condivide parecchi “valori” (la c.d. “indipendenza” della Banca centrale, l’equiparazione dei nazionali agli […]



“EURASIA”, MARIANTONI E IL 25 APRILE

Italia :::: Enrico Galoppini :::: 1 maggio, 2015
“EURASIA”, MARIANTONI E IL 25 APRILE

Negli ultimi anni, mentre la maggioranza del variegato circo “antifascista” va avanti come se nulla fosse, qualcuno, “a sinistra”, s’è seriamente posto il problema di come possa avere senso festeggiare, ogni 25 aprile, una “Liberazione” mentre è d’una evidenza solare che siamo sempre più schiavizzati dall’America e dalla Nato. Ora, su questa terra, nessuno ha […]



inv