eurasia-rivista.org

inv

Eurasia

LA GEOPOLITICA RUSSA NELL’ARTICO

:::: :::: 20 marzo, 2016

INTERVISTA AL PROF. ARDUINO PANICCIA DIRETTORE DELL’ASCE ED ANALISTA DI STRATEGIA MILITARE E DI GEOPOLITICA. A cura di Giovanni Caprara   L’istituto di statistica russo Rosstat ha identificato le sanzioni comminate alla Russia dall’Occidente ed il calo del petrolio come l’effetto della diminuzione del PIL del 2015 al 3,7%. Come tentativo di arginare la discesa […]



La politica estera russa fra rinascita e nuove sfide

:::: :::: 5 marzo, 2016

Alessandro Balduzzi   Il ritorno di Mosca alla ribalta sulla scena internazionale è avvenuto con una politica assertiva le cui radici affondano nella rinascita russa dopo lo smembramento dell’Unione Sovietica. Tramontato il bipolarismo, la Russia di Eltsin si è rivolta ad Ovest avvicinandosi a istanze internazionali quali il G7, il Fondo Monetario Nazionale e l’Alleanza […]



IL KAZAKHSTAN VERSO L’ESPOSIZIONE MONDIALE “EXPOASTANA 2017”

:::: :::: 29 febbraio, 2016

Giovanni Caprara   Con l’annessione del Kirghizistan nell’Unione Economica Eurasiatica (UEE), il processo di integrazione economica varato da Putin si accresce, benchè il quadro non sia completato dall’Ucraina che stava per aderire sotto la spinta di Yanukovich. I moti interni hanno poi condotto il paese verso scelte diverse dettate dal nuovo governo filoccidentale. L’UEE occupa […]



LA TURCHIA: UNA TRAPPOLA O UNA GRANDE RISORSA?

:::: :::: 11 febbraio, 2016

Luca Baldelli   Senza ombra di dubbio, la regione anatolica, con la sua centralità geografica e geopolitica, è stata sempre e sempre sarà di primaria importanza strategica per la Russia. La compagine che dal Vicino Oriente e dall’Armenia si estende fino al Bosforo e allo Stretto dei Dardanelli, prolungandosi verso i Balcani, è la cerniera […]



CHE COSA STA SUCCEDENDO NEL MONDO?

:::: Renato Pallavicini :::: 15 gennaio, 2016

Il crollo del sistema dei Paesi Socialisti dell’Est europeo e, in rapida successione, dell’Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche, secondo numerosi studiosi imperialisti come Fukuyama, avrebbe dovuto chiudere la fase conflittuale della storia umana. Aprire un’era di disarmo, di pace, sotto la tutela onnipresente dell’America vittoriosa e nel quadro della globalizzazione liberista. I più mistici sostenevano […]



INTERJÚ VONA GÁBORRAL

Ungheria :::: Claudio Mutti :::: 27 novembre, 2015
INTERJÚ VONA GÁBORRAL

Az interjút az olasz „Eurasia. Rivista di studi geopolitici” című szemle igazgatója, Claudio Mutti, készítette a Jobbik Magyarországért Mozgalom elnökével. Az olasz fordítás “Eurasia”-ban meg fog jelenni. Claudio Mutti – Az Ön által vezetett párt, vagyis a Mozgalom egy Jobbik Magyarországért, képezi a legfontosabb politikai erőt az aktuális kormánnyal szemben. És mégis a Jobbik támogatta […]



L’EUROPA MUSULMANA

:::: Claudio Mutti :::: 12 ottobre, 2015
L’EUROPA MUSULMANA

Sabato 10 ottobre 2015 a Brescia, nella sala circoscrizionale di Via Pasquali 5, si è svolta una conferenza dal titolo “Identità europea e questione islamica”, organizzata dal Centro Studi Internazionale “Dimore della Sapienza” in collaborazione con “Eurasia. Rivista di studi geopolitici”. L’evento è stato introdotto dal Presidente del C. S.I. “Dimore della Sapienza”, dott. Ali […]



USO OCIDENTAL DO ISLAMISMO

:::: Claudio Mutti :::: 30 giugno, 2015
USO OCIDENTAL DO ISLAMISMO

Em seu famoso livro “O Choque de Civilizações” Samuel Huntington afirma que o verdadeiro problema do mundo ocidental não é o fundamentalismo islâmico, mas o Islã em si. O ideólogo americano explica que o Islã é um inimigo estratégico do Ocidente, porque o confronto entre os dois é um conflito existencial entre valores seculares e […]



UCRAINA: COME LA RUSSIA PUÒ VINCERE PERDENDO

Ucraina :::: Giuseppe Cappelluti :::: 29 maggio, 2015
UCRAINA: COME LA RUSSIA PUÒ VINCERE PERDENDO

Chiunque abbia una qualche dimestichezza con il gioco del bridge sa come, in questo gioco, sia possibile vincere anche perdendo. Prima della partita, infatti, ad una delle due coppie di giocatori viene dato un contratto da rispettare, consistente in un numero di prese da compiere per poter vincere, e carte migliori, che almeno in teoria […]



L’ARTICO E LA “PRIMAVERA RUSSA”: AUMENTA LA TEMPERATURA GEOPOLITICA NELLA REGIONE POLARE?

Russia :::: Davide Ragnolini :::: 21 maggio, 2015
L’ARTICO E LA “PRIMAVERA RUSSA”: AUMENTA LA TEMPERATURA GEOPOLITICA NELLA REGIONE POLARE?

«[…] l’Artico diventerà la grande zona di transito del futuro poiché fornirà il percorso più breve al cuore del continente eurasiatico […] i lidi del Canada settentrionale e della Siberia diventeranno una nuova frontiera di contatto tra il Vecchio ed il Nuovo Mondo e, in questo campo, gli Stati Uniti domineranno con il loro enorme […]



inv