eurasia-rivista.org

inv
LA SECONDA GUERRA FREDDA

L'Editoriale di Eurasia

LA SECONDA GUERRA FREDDA Claudio Mutti ::::

“Guerra fredda” è la formula giornalistica che diventò d’uso corrente nel 1948, con l’inizio del blocco di Berlino, per definire lo stato di guerra non guerreggiata, ovvero di pace armata, fra i due grandi blocchi antagonisti e simultaneamente solidali nella spartizione del potere mondiale: il blocco occidentale facente capo agli USA e quello eurasiatico facente […]

:::: Segue »

Eurasia

PROFUGHI E RANCORI NELL’UCRAINA (FORSE) IN PACIFICAZIONE

Uno degli aspetti più drammatici ma meno dibattuti della crisi ucraina è l’abnorme flusso di rifugiati dalle zone di crisi verso la Russia e le altre regioni dell’Ucraina. Alla fine di giugno, secondo le stime dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati, circa centodiecimila persone erano fuggite dal Donbass per rifugiarsi in territorio russo, […]

13-09-14 :::: Giuseppe Cappelluti

Mediterraneo e Vicino Oriente

UNA FOTOGRAFIA DELLE ELEZIONI PRESIDENZIALI TURCHE

La vittoria di Erdoḡan alle elezioni di agosto per la Presidenza della Repubblica (51,85 % dei voti contro il 38,43 % di İhsanoḡlu e il 9,72 % di Demirtaş) si presta a qualche valutazione in base alla ripartizione dei suffragi nelle varie provincie turche. Analizzando i dati elettorali complessivi emerge cheIl candidato del CHP e […]

:::: Aldo Braccio

Europa

L’UCRAINA NELLA VISIONE ALTERNATIVA DI JOHN J. MEARSHEIMER

In un recente articolo apparso su Foreign Affairs, John J. Mearsheimer (1), docente di Politologia all’Università di Chicago, ha messo in guardia gli strateghi di Washington sulle conseguenze di un probabile ingresso nella NATO dell’Ucraina, il cui governo ha già aperto l’iter per l’adesione, programmando l’abrogazione della legge che sancisce la neutralità dai blocchi militari […]

:::: Domenico Caldaralo

Mediterraneo e Vicino Oriente

LA LIBIA NEL CAOS

Nel corso del 2011, quando le sponde meridionali del Mediterraneo furono teatro di eventi che hanno portato alla dissoluzione di alcuni regimi politici preesistenti, soprattutto in Nord Africa, in Libia solo l’intervento militare internazionale rese possibile l’estromissione dal potere del colonnello Gheddafi, dopo quarantuno anni: dapprima attraverso l’imposizione di un’interdizione di volo nello spazio aereo […]

12-09-14 :::: Roberto Asaro

Eurasia

INTERVISTA A ENRICO GALOPPINI, REDATTORE DI EURASIA

Abbiamo voluto porre alcune domande al prof. Enrico Galoppini, storico e ricercatore, esperto delle tematiche del mondo islamico e redattore della rivista Eurasia. 1 – È evidente a tutti come il mondo stia attraversando una fase estremamente critica: crisi economica, ambientale, conflitti politici, guerre, epidemie… Come interpreta tutto questo? Qual è il quadro generale? La […]

6-09-14 :::: Controinformazione.info

Estremo Oriente

TAIWAN E IL MERCATO NAUTICO

Nel corso dell’ultimo decennio, i prodotti del settore della nautica da diporto stanno interessando sempre maggiormente la upper-middle class di alcuni tra i più industrializzati paesi dell’Estremo Oriente. Sulla scia di questo fenomeno, i protagonisti della neonata produzione di imbarcazioni dell’isola di Taiwan stanno cercando di emergere nel panorama asiatico, ponendosi l’obiettivo di diventare marchi […]

5-09-14 :::: Marco Troccoli

Europa

IL SEPARATISMO UCRAINO E LA CHIESA UNIATE

Punto di vista ortodosso sullo “scisma” Roma era la capitale dell’Impero, ma anche l’unica sede apostolica in Occidente; in questo modo, i Papi di Roma erano i patriarchi dell’Occidente. Il battesimo di San Costantino il Grande e il trasferimento della capitale ad Oriente, a Costantinopoli, coincide con l’istituzione del Patriarcato di Costantinopoli, che divenne il […]

:::: Dmitrij Nazarov

Europa

STEFANO VERNOLE E SALVO ARDIZZONE ALL’IRIB: GUERRA CONTRO UCRAINA PER USA A COSTO ZERO, EUROPA SI SUICIDA

TEHERAN (IRIB)- Salvo Ardizzone, saggista e redattore dell’agenzia di stamp ail Faro sul Mondo e Stefano Vernole, analista delle questioni politiche internazionale e vice direttore della rivista Euroasia sono stati I due ospiti della Tavola Rotonda di questa settimana. Con loro abbiamo parlato della crisi ucraina, della Nuova Russia, degli cambiamenti geopolitici del mondo e […]

3-09-14 :::: IRIB

Estratti

“… BERRANNO LE ACQUE DEL TIGRI E DELL’EUFRATE…”

Alessandro imprigiona Gog e Magog (…) tra due monti grande era, di rosso bronzo, una porta (…) (…) Il figlio dell’Ammone la incardinò, per chiudere gli immondi popoli (…) (G. Pascoli, Gog e Magog) Nel suo resoconto della conquista romana della Commagene al tempo di Vespasiano, Giuseppe Flavio rievoca il saccheggio della Media e dell’Armenia […]

2-09-14 :::: Claudio Mutti

inv